Logo Cicas

Promozione e Sviluppo del Franchising.

Katia CALAFATI  è stata nominata,  dal Presidente Nazionale avv. Pietro Raimondo  su proposta del direttore Generale dr. Giuseppe Mazzullo, coordinatrice nazionale della Promozione e lo Sviluppo del Franchising.

Il titolo le è stato conferito dallo stesso Mazzullo nel corso del Convegno “Per un sostegno concreto alla PMI” tenutosi nel capoluogo calabrese l’8 ottobre u.s.

Katia Calafati da sempre nel settore,  rappresenta importanti marchi del franchising nazionali ed esteri. Sia pur giovane, la Calafati, vanta una vita professionale spesa tra network marketing e il franchising.

Da oggi è lei che  guiderà l’importante settore  per la CICAS: "Sono onorata di questo riconoscimento; il franchising - ha affermato Calafati - si avvalora sempre più un contenitore formidabile di imprenditoria e di occupazione, come ci confermano i dati appena presentati nel Rapporto MEF 2019. Oggi più che mai, il franchising rappresenta la risposta moderna al commercio on-line e anche a  quello tradizionale, una formula che assomma minori rischi a maggiori certezze di risultati. Il mio mandato,  sarà ispirato a far crescere maggiormente la consapevolezza e la cultura del settore e a mantenere alti gli standard di qualità per un franchising sicuro e responsabile in sintonia con CICAS, che potrà  avere un ruolo principale anche per modernizzare il sistema distributivo italiano".

  

Responsabile nazionale della categoria è stata nominata la d.ssa Katia CALAFATI

Ufficio: 00197 ROMA – Via Boncompagni, 93

Mobile: 391.46.40.484

Email: calafati-franchising@cicasitalia.eu

 

Note su franchising:

· CICAS-Franchising vuole attestare la qualità del franchising verso i consumatori, le istituzioni ed i potenziali imprenditori dell’affiliazione commerciale a rete.

CICAS-Franchising si propone di:

· creare le condizioni e le opportunità per favorire gli interessi degli associati attraverso il networking collaborativo tra di essi, il dialogo con istituzioni italiane ed internazionali e le relazioni di business con partner qualificati.

· mira all’affermazione tra le persone e le aziende di una cultura d’impresa sana, consapevole e moderna. 

· Vuole rappresentare, difendere e promuovere, in Italia e all’estero, gli interessi economici, sociali e professionali dei suoi aderenti.

Il franchising - Un modo diverso di fare business:  Il franchising, definito anche affiliazione commerciale, è una formula di collaborazione tra imprenditori per la distribuzione di servizi e/o beni, indicata per chi vuole avviare una nuova impresa usufruendo di format già sperimentati e affermati sul mercato. Il franchising è difatti un accordo di collaborazione che trova da una parte un'azienda con una formula commerciale consolidata (affiliante, o franchisor) e dall'altra una società o un singolo imprenditore (affiliato, o franchisee) che aderisce a questa formula.

·    Un pò di storia: Il moderno concetto di franchising comincia  a diffondersi negli anni trenta con l'espansione di grandi catene di ristoranti, ed ha poi avuto il suo boom negli USA negli anni cinquanta con lo sviluppo delle grandi reti di fast-food. Il sistema franchising più attuale si applica oramai a tutti i settori, dalla rivendita al dettaglio ad ogni tipo di servizio.

·  I vantaggi del franchising: Il principale vantaggio è quello che consente all'azienda madre in franchising di avere una crescita esponenzialmente più rapida rispetto ad una tradizionale diffusione. Difatti il franchising permette di decentrare e ripartire gli oneri finanziari e organizzativi sui propri affiliati, i quali dovranno investire il loro budget, scegliere la location, nonché gestire il personale e soprattutto accollarsi parte del rischio di impresa.

·  Il sistema franchising permette all'azienda madre di derogare alle normative antitrust che pongono i limiti di mercato detenibile da un unico soggetto economico, senza contare la distanza e un bacino di utenza minimo fra due punti vendita della stessa categoria merceologica. In effetti la catena fa tutta capo alla stessa società affiliante, ma ogni singolo esercizio in franchising è proprietà di un soggetto diverso dal distributore del marchio. Questo sistema consente al network di ottenere una presenza estremamente capillare e al contempo garantisce un notevole risparmio. I costi di struttura della filiale sono poi a carico dell'affiliato, con relativo vantaggio di risparmio per l'affiliante.